image-73
logo.jpeg

A casa del Bianconiglio

BISOGNO DI AIUTO? CHATTA CON ME!

iscriviti alla newsletter

rimani aggiornato sulle nostre iniziative, i nostri corsi e le nostre promozioni

Concept Store

PER ULTERIORI INFO:  320 0775 196

Dizionario del Babywearing!

2021-01-08 15:08

Adele

Babywearing, dizionario, vocabolario, babywearing,

Dizionario del Babywearing!

Una breve guida ai termini e alle abbreviazioni in cui frequentemente ci si imbatte nel mondo del babywearing e nelle compravendite che lo riguardano:

Una breve guida ai termini e alle abbreviazioni in cui frequentemente ci si imbatte nel mondo del babywearing e nelle compravendite che lo riguardano:

 

SUPPORTO NON STRUTTURATO:costituito solo da stoffa senza cuciture (eccezion fatta per gli orli) e senza inserti metallici.E’ estremamente versatile e confortevole ma richiede l’acquisizione di una buona tecnica per venir indossato correttamente. (esempio tipico fascia lunga)

 

SUPPORTO SEMI-STRUTTURATO:si tratta quasi sempre di un pezzo di stoffa che ha una forma e struttura ben definite, in alcuni casi presenta anche inserti metallici (anelli nella ring-sling). La caratteristica è che in parte è già pronto per essere indossato ed in parte richiede ancora del lavoro per perfezionarne la sistemazione e la messa in siscurezza. (esempio tipico meitai o ring sling)

 

SUPPORTO STRUTTURATO:strumento già predisposto per accogliere il bambino. Ha pochissime varianti come modo d’uso e richiede pochissime regolazioni per essere correttamente indossato. (esempio tipico marsupio ergonomico)

 

BLEND: ci si riferisce al blend come al mix di fibre che compongono il tessuto della fascia

 

PATTERN: invece è il modello, il disegno che viene riprodotto sul tessuto

 

TRAMA e ORDITO :La trama è l’insieme di fili che con quelli dell’ordito concorrono nel formare un tessuto. Se si guarda un lavoro di tessitura sul telaio i fili di trama sono quelli disposti orizzontalmente, che vanno da una cimosa all’altra quelli dell’ordito invece tessono verticalmente.Questi fili possono essere sia di colore diverso sia di composizione diversa.

ARMATURA\INTRECCIO: è l’insieme di trama e ordito

 

TAGLIA: la lunghezza della fascia che può essere espressa in metri o in numeri da 2 ad 8 (la taglia 1 esiste ma non si usa per portare)

 

HW (o Handwoven) :fatte a mano, cioè prodotte da un telaio manuale e non meccanico

 

DOMATURA: si tratta di una fascia molto usata che quindi √® pi√Ļ morbida rispetto a come sarebbe da nuova. ¬†In alcuni casi √® decisamente un vantaggio perch√® alcune fibre hanno bisogno di essere ammorbidite per risultare confortevoli.

 

OOAK (one of a kind ) :fascia prodotta in un esemplare unico

 

LE (Limited Edition): fascia prodotta in un numero di pezzi limitati od ordinabile solo in un periodo di tempo predeterminato

 

PO (pre order): possibilità di ordinare e riservarsi la fascia prima che venga tessuta.

 

GRAMMATURA : è il peso della fascia espresso in grammi per metroquadro e serve per farsi un’idea sullo spessore e sulla tenuta di una certa fascia


CODE: sono quelle parti della fascia che rimangono in eccedenza dopo la chiusura della legatura


MIDDLE POINT: in genere indicato con un simbolo o una etichetta è il punto centrale in una fascia lunga. E’ necessario per la corretta esecuzione di alcune legature.

 

Per quanto riguarda nello specifico le RING SLING (o fasce ad anelli) possiamo incontrare:RING GATHERED: a spalla libera. Il termine si riferisce al sistema di cucitura degli anelli. In alternativa si può trovare la RING PLEATED: con cucitura plissettata o anche detta a spalla fissa.

schermata2021-01-08alle15-55-39-1610117768.png

Pi√Ļ recente ma che ha saputo ritagliarsi una bella fetta di mercato¬† la cos√¨ detta¬†SPALLA IBRIDA¬†una via di mezzo tra le due.
Sempre riferito alle RING incontriamo i termin SPALLA DESTRA\SINISTRA che indicano la spalla su  cui indossare il supporto affinchè il disegno sia nel giusto verso.

 

SPESSONA: fascia generalmente di grammatura molto alta

 

SOTTILETTA: fascia molto sottile

 

FASCIA DA BORSETTA: solitamente usato per indicare una fascia corta che occupa poco spazio

 

STASH :insieme di fasce e supporti posseduti

 

DESTASH: vendita/cessione dello stash o di parte di esso

 

PERMASTASH: le fasce  che non verranno mai vendute

 

LEGACY :LA fascia per eccellenza quella con cui si ha un legame speciale.

 

WC (wrap conversion):termine adoperato per descrivere quel supporto semistrutturato o strutturato (es un mei tai, un marsupio, ecc.)realizzato con tessuto preso da una fascia.

 

NIB  : new in box cioè un oggetto nuovo appena ricevuto ed ancora nella sua scatola originale

 

LOOM STATE: ancora come uscita da telaio. Non lavata nè provata.

 

BST¬†:buy sell trade ‚Äď Si usa nei feedback per dire che ‚Äúcomprer√≤/vender√≤/scambier√≤‚ÄĚ ancora con questa mamma ed √® indicativo di compravendita particolarmente gradita\piacevole.


Alto Fattore Pollo o fattore pollo¬†(In inglese ‚ÄúHigh Chicken Factor‚ÄĚ) : √® la possibilit√† pi√Ļ o meno alta che la mamma ci ripensi perch√® non pienamente convinta della vendita.


DIBS (do inform before sale): in questo caso una mamma ha la precedenza sull’acquisto di  una fascia perchè ha chiesto alla venditrice in precedenza di riservarglielo.


DISO (desperately in search of): disperatamente in cerca di…per indicare una fascia che si desidera disperatamente. 

 

ISO¬†(In search of )- ¬†in cerca di‚Ķ.meno ‚Äúpotente‚ÄĚ del DISO

 

FS (for sale): oggetto in vendita

 

FSO (for sale only): non si accettano proposte di scambi ma solo vendita

 

FSOT (for sale or trade) : disponibile a vendere ma anche a valutare scambi

 

FT (for trade) : cercasi scambio

 

FTO (for trade only ): solo scambio no alle proposte di vendita

 

TT ( temporary trade):  scambio di durata limitata nel tempo


VACANZA¬†:un supporto va ‚Äúin vacanza‚ÄĚ quando chi lo possiede lo invia ad altre persone affinch√® abbiano la possibilit√† di provarlo.

 

OR (Over Retail): prezzo di vendita maggiorato rispetto al prezzo iniziale.


RETAIL: vendita a prezzo di costo.

 

MV¬†(Market Value) : Valore di Mercato che pu√≤ essere pi√Ļ alto o pi√Ļ basso di quello pagato in origine

 

TV (trade value): Valore della merce in scambio


TODDLER :Bimbo\a grande che gattona ed inizia a camminare


NEWBORN :Neonato

 

UNICORNO : questo termine è usato per indicare una fascia molto rara o molto ricercata e che solitamente ha anche un costo molto elevato


DIP¬†:chi possiede una fascia pu√≤ decidere di venderla organizzando¬†una lotteria con un numero di biglietti tale da coprire il valore della fascia. E‚Äô un metodo di vendita diverso ma che sempre pi√Ļ viene usato.

 

SLEEPYDUST : la polvere del sonno, quella magica polverina di cui sono intrise fasce e supporti e che fa addormentare i bimbi 

 

CHOPPARE: tagliare una fascia


facebook
youtube
instagram
whatsapp
telegram
images
image-195
image-17
images
download-1
stripe-2-498440


A casa del Bianconiglio di Ricci Adele     P.iva 01937120671

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder